Navigazione veloce

Competenze

Scuola dell’Infanzia: competenze attese al termine del percorso scolastico

Competenze attese
Area Competenza

IL SÈ
E
L’ALTRO

(le grandi domande,
il senso morale,
il vivere insieme)

  • sviluppare il senso dell’identità personale
  • porre domande sui temi fondamentali della vita (pace, giustizia, solidarietà, ..)
  • riflettere, confrontarsi, discutere con adulti e bambini
  • giocare e lavorare in modo costruttivo con altri bambini
  • comprendere chi è fonte di autorità
  • seguire regole di comportamento e assumere responsabilità
  • conoscere le tradizioni della famiglia e sviluppare il senso di appartenenza
  • essere consapevole delle differenze e rispettarle

IL CORPO
E
IL MOVIMENTO

(identità,autonomia, salute)

  • raggiungere una buona autonomia personale
  • conoscere il proprio corpo
  • provare piacere nel movimento e in diverse forme di attività e di destrezza
  • controllare le forze del corpo e coordinarsi con gli altri
  • esercitare le potenzialità sensoriali, conoscitive, relazionali, ritmiche ed espressive del corpo
  • conoscere le diverse parti del corpo e rappresentarle

IMMAGINI, SUONI, COLORI

(gestualità,arte, musica,

multimedialità)

  • esprimere la creatività attraverso disegni, pittura, attività manipolative utilizzando varie tecniche
  • esplorare i materiali a disposizione in modo creativo
  • sperimentare sequenze sonoro-musicali
  • utilizzare diverse forme di rappresentazione e drammatizzazione
  • portare a termine il proprio lavoro

I DISCORSI
E
LE PAROLE

(comunicazione,
lingua e cultura)

  • sviluppare la padronanza della lingua italiana e arricchire il lessico
  • comunicare con gli altri le proprie emozioni, i propri pensieri attraverso un linguaggio verbale appropriato
  • comprendere le narrazioni e le letture di storie
  • dialogare, discutere e chiedere spiegazioni
  • formulare ipotesi sulla lingua scritta e sperimentare le prime forme di comunicazione attraverso la scrittura

LA CONOSCENZA DEL
MONDO

(ordine, misura, spazio, tempo, natura)

  • raggruppare secondo diversi criteri
  • esplorare, discutere, confrontare ipotesi, spiegare e trovare soluzioni
  • osservare e riflettere su fenomeni naturali
  • utilizzare un linguaggio appropriato per descrivere le osservazioni o le esperienze

RELIGIONE

  • Scoprire nei racconti del Vangelo la persona e l’insegnamento di Gesù, da cui apprende che Dio è Padre di tutti e che la Chiesa è la comunità di uomini e donne unita nel suo nome, per sviluppare un positivo senso di sé e sperimentare relazioni serene con gli altri, anche appartenenti a differenti tradizioni culturali e religiose.
  • Riconoscere nei segni del corpo l’esperienza religiosa propria e altrui per cominciare a manifestare anche in questo modo la propria interiorità, l’immaginazione e le emozioni.
  • Riconoscere alcuni linguaggi simbolici e figurativi caratteristici delle tradizioni e della vita dei cristiani (segni, feste, preghiere,canti, gestualità, spazi, arte), per poter esprimere con creatività il proprio vissuto religioso.
  • Imparare alcuni termini del linguaggio cristiano, ascoltando semplici racconti biblici, per sviluppare una comunicazione significativa anche in ambito religioso.
  • Osservare con meraviglia ed esplorare con curiosità il mondo, riconosciuto dai cristiani e da tanti uomini religiosi come dono di Dio Creatore, per sviluppare sentimenti di responsabilità nei confronti della realtà, abitandola con fiducia e speranza.

Comunicazioni Competenze

19 Nov 19 - Rete Scolastica del magentino per l’orientamento – date open day a.s. 2019/20

Si pubblicano le date degli open day
a.s. 2019/2020, per le classi terze della scuola secondaria L. Pirandello.
date_openday_2019

8 Nov 19 - Pediculosi

Si pubblica l’indicazione  ASL per il trattamento in caso di episodi di pediculosi.
opuscolo pediculosi in lingua italiana

8 Nov 19 - Ossiurasi

Si pubblica l’indicazione della Regione Lombardia per il trattamento in caso di episodi di ossiuri.
OSSIURIASI